Pianificazione delle zone di pericolo - esperienza e panoramica

Martedì 13.11.18

La capacità e la propensione all’innovazione fanno parte del DNA dell’Alto Adige – anche in seguito alla presenza di terreni impervi caratteristici delle regioni alpine. In Alto Adige, per mezzo delle tecnologie, abbiamo imparato a convivere con i pericoli naturali e a sfruttare il potenziale di questo expertise.
Nell’ambito del convegno specialistico «Pianificazione delle zone di pericolo – esperienze e panoramica» saranno presentate le esperienze dei comuni e dell’amministrazione provinciale. Nell’ambito di un processo partecipativo a piccoli gruppi e di un confronto con gli esperti, verrà sviluppata una panoramica delle sfide future della pianificazione delle zone di pericolo (PZP) e della convivenza con i pericoli naturali.

Il convegno

08:00 | Registrazione dei partecipanti
08:30 | Saluto - Sebastian Mayrgündter
Il programma si suddivide in tre blocchi:

Il progetto innoalptec (FESR1060) è finanziato dall'Unione Europea e del Fondo europeo di sviluppo regionale