Alpine.expert days

Prevenire è meglio che curare. Anche in tema di pericoli naturali. Ogni euro investito in prevenzione consente di risparmiarne 10 nella riparazione dei danni. Una consapevolezza che già da molto tempo ha introdotto un cambio di paradigma nella gestione dei pericoli naturali. In occasione degli alpine.expert days 2018, personale tecnico dell’amministrazione provinciale, scienziati, liberi professionisti, imprese e vigili del fuoco discuteranno insieme dei pericoli naturali che influenzano lo stile di vita, l’economia e il mondo del lavoro in Alto Adige.
L’Ecosystem Sports & Alpine Safety di IDM Südtirol - Alto Adige ha ideato gli ALPINE EXPERT DAYS come punto d’incontro tra gli operatori con competenze in ambito alpino.

L’ Ecosystem Sports & Alpine Safety organizza gli ALPINE EXPERT DAYS 2018 in occasione del 10° anniversario della pianificazione delle zone di pericolo in Alto Adige in collaborazione con l’Agenzia per la Protezione civile, l’Ufficio geologia e prove materiali e dalla Ripartizione natura, paesaggio e sviluppo del territorio e dalla Ripartizione Foreste della Provincia Autonoma di Bolzano, e con il sostegno di sindaci e il patrocinio dell’Ordine degli ingegneri, del Collegio dei geometri, dell’Ordine degli agronomi e forestali, dell’Ordine degli architetti. L’evento è patrocinato dalla Libera Università di Bolzano e dall’Eurac. L’escursione a Chiusa è organizzata dal Comune di Chiusa.

Lo scopo degli ALPINE EXPERT DAYS è quello di fornire consigli per lo sviluppo di nuovi obiettivi della pianificazione nelle zone di pericolo, creare contatti tra ricercatori, imprese e autorità locali, e proporre idee per nuovi prodotti e soluzioni progettuali.
I media verranno informati dell’evento e dei risultati ottenuti attraverso un comunicato stampa, materiale fotografico e video.

L'evento è suddiviso in tre sezioni:

Il progetto innoalptec (FESR1060) è finanziato dall'Unione Europea e del Fondo europeo di sviluppo regionale